Finalmente sto sognando, è qua che riesco a vedermi per quella che sono, non ho paura non ho timidezza, riesco a percepire la mia essenza, posso toccarmi il corpo senza provare vergogna e sorridere della mia bellezza.
Spesso vorrei chiedere al mondo intero perché deve necessariamente essere così difficile voler essere se stessi.
È terribile alzarsi la mattina e sentire quel macigno nel cuore che corre dritto a squarciare l’anima, mandi giù magoni dietro magoni, mentre scegli quel vestito che non ti piace abbastanza ma che indossi perché avrà il potere di mostrarti giusta agli occhi degli altri e così passerai inosservata,tu stessa non fi riconoscerai specchiandoti distrattemente in una vetrina o vedendo la tua immagine riflessa in una pozzanghera. Ed ecco cosa sarai, una ragazza tra le tante, e poi donna, uomo o bambino che importa? Ti sembrerà di non appartenere a nessun luogo e sarai una persona  a pezzi che aspetta solo di tornare a casa, chiudere la porta e poter essere se stessa nel buio della notte nei suoi sogni più proibiti.

Primo articolo del blog

Questo è il tuo primo articolo. Fai clic sul link Modifica per modificarlo o eliminarlo oppure inizia un nuovo articolo. Se desideri, usa questo articolo per dire ai lettori quando hai iniziato questo blog e cosa intendi farne. Se hai bisogno di assistenza, chiedi agli utenti sempre disponibili nei forum di supporto.